10.3 C
Milano
lunedì, Gennaio 25, 2021

Latest Posts

È MORTO LARRY KING

Larry King è morto. Il conduttore, vera e propria leggenda americana aveva 87 anni. L'annuncio è stato dato dal suo profilo Twitter ufficiale. Dal...

LA MORTE DI HEATH LEDGER 13 ANNI FA, IL MIGLIOR JOKER DI BATMAN

13 anni fa la morte di Heath Ledger sconvolse il mondo. Secondo molti il migliori Joker mai visto in Batman, Ledger era un attore...

SPERANZA E ALBERTO DI TEMPTATION ISLAND SI SPOSANO

Vi ricordate Speranza e Alberto di Temptation Island? I due ora si sposano. Una delle coppie più chiacchierate del programma per via della condotta...

IL MILAN NON È ANCORA CAMPIONE D’INVERNO

Il Milan non è ancora matematicamente campione d'inverno. Anche se lo scontro diretto nel derby è andato ai rossoneri, la classifica del girone d'andata...

MILAN: I DUBBI PRIMA DELLA LAZIO

Stefano Pioli, allenatore del Milan

Lazio – Milan è una partita fondamentale per entrambe le squadre. I dubbi dei rossoneri però sono molti di più. La Lazio continua la sua rincorsa alla Juventus anche se la banda di Simone Inzaghi non potrà contare ne su Immobile ne su Caceido squalificati. Resta comunque una squadra che sta facendo un campionato straordinario ed è ancora pienamente in corsa per il titolo. Il Milan era ripartito benissimo dopo la pausa forzata battendo 4 a 1 il Lecce e 2 a 0 la Roma. La partita con la Spal però ha riportato i rossoneri sulla terra. Tanta fragilità e un attenzione non sempre costante nel match. I dubbi di Pioli prima della partita con la Lazio sono tanti e legittimi.

IBRAHIMOVIC TITOLARE?

Primo dubbio; Ibrahimovic deve partire titolare a Roma? Domanda da un milione di dollari. Ibra non è ancora al top dopo l’infortunio ma solo il fatto di vederlo girare attorno all’area ha messo gli incubi alla difesa della Spal. Quella della Lazio è tutta un’altra storia ma Ibra con la sola presenza è un giocatore che mette apprensione e sopratutto apre lo spazio per i compagni. Bisognerà però capire se ha i 90 minuti nelle gambe e sopratutto il Milan per iniziare con lui dal primo minuti, dovrà mantenere altissima l’attenzione per tutti i 90 minuti. Più di una volta alcuni compagni però, hanno dimostrato di non avere la fame, la voglia e la grinta del condottiero svedese.

TURNOVER IMPOSSIBILE

Il Milan non ha riserve all’altezza. Pioli questo lo ha capito. Con la Spal ha cambiato pochissimo e quel poco è bastato per andare sotto due a zero. Il Milan ha una rosa ben delineata e i titolari sopratutto a centrocampo sono ben più forti di chi è in panchina. Ci sono tanti giocatori che non sono da Milan, far finta di non ammetterlo è il peggiore errore che la società possa fare per il progetto futuro.

LA DIFESA A TRE DELLA LAZIO

La difesa a 3 della Lazio e il modulo usato da Inzaghi già numericamente costituisce un predominio numerico (e qualitativo) in mezzo al campo. Rebic però così come Bonaventura potrebbero avere grossi spazi con il totem Ibrahimovic a centro area. Saranno assolutamente decisive le incursioni dei trequartisti che dovranno girare al massimo per mettere in difficoltà la squadra biancoceleste. Anche le fasce devono reggere. Se Theo Hernandez (in flessione) è un punto fisso di questa squadra, a destra Conti e Calabria troppe volte hanno sbagliato la partita nei momenti decisivi. In più i due centrali non dovranno sentirsi appagati dalla mancanza di Immobile. La Lazio ha dimostrato più volte di poter fare male in molti modi e con tanti giocatori.

L’OLIMPICO DESERTO 

l’Olimpico cosi come il San Paolo sono stadi con tifoserie caldissime. Con le partite a porte chiuse sono raddoppiate le vittorie in trasferta perchè non c’è la spinta dei tifosi di casa. E’ un’occasione unica perchè la bolgia che ci sarebbe stata nel caso di uno stadio strapieno tante volte è stata devastante per i rossoneri. Il Milan non ha giocatori di grande mentalità capaci di fare imprese in catini infernali come quello romano e le porte chiuse in questo caso sono un enorme vantaggio.

Latest Posts

È MORTO LARRY KING

Larry King è morto. Il conduttore, vera e propria leggenda americana aveva 87 anni. L'annuncio è stato dato dal suo profilo Twitter ufficiale. Dal...

LA MORTE DI HEATH LEDGER 13 ANNI FA, IL MIGLIOR JOKER DI BATMAN

13 anni fa la morte di Heath Ledger sconvolse il mondo. Secondo molti il migliori Joker mai visto in Batman, Ledger era un attore...

SPERANZA E ALBERTO DI TEMPTATION ISLAND SI SPOSANO

Vi ricordate Speranza e Alberto di Temptation Island? I due ora si sposano. Una delle coppie più chiacchierate del programma per via della condotta...

IL MILAN NON È ANCORA CAMPIONE D’INVERNO

Il Milan non è ancora matematicamente campione d'inverno. Anche se lo scontro diretto nel derby è andato ai rossoneri, la classifica del girone d'andata...

Don't Miss

MILAN: DIEGO COSTA VICE IBRA SAREBBE PERFETTO

Diego Costa risolve il contratto con l Atletico Madrid e come vice Ibra sarebbe perfetto. Anche se ha un età molto superiore a quella...

FABIO VOLO FEDEZ E GLI HATER

Fabio Volo, stufo dei continui attacchi degli hater chiede la pace a Fedez. Bisognerà fare qualcosa contro questi leoni da tastiera che pensano di...

TEATRI E COVID: POTREBBERO NON RIAPRIRE IL 15 GENNAIO

I teatri potrebbero non riaprire il 15 Gennaio. Il covid ha letteralmente devastato il settore e sono state tante in passato le proteste degli...

L’ALBERO DI NATALE DI VASTO, FATTO ALL’UNCINETTO

Un albero di Natale fatto all'uncinetto. Questa è la trovata di Vasto, città in provincia di Chieti. Io che lì ci sono nato e...

BUON NATALE DA MARCAMOLY MIND

Marcamoly Mind e il suo staff augura buon Natale a tutti i suoi lettori. È bastato un anno difficilissimo e quando abbiamo aperto questo...

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.

Translate »