10.3 C
Milano
domenica, Gennaio 24, 2021

Latest Posts

È MORTO LARRY KING

Larry King è morto. Il conduttore, vera e propria leggenda americana aveva 87 anni. L'annuncio è stato dato dal suo profilo Twitter ufficiale. Dal...

LA MORTE DI HEATH LEDGER 13 ANNI FA, IL MIGLIOR JOKER DI BATMAN

13 anni fa la morte di Heath Ledger sconvolse il mondo. Secondo molti il migliori Joker mai visto in Batman, Ledger era un attore...

SPERANZA E ALBERTO DI TEMPTATION ISLAND SI SPOSANO

Vi ricordate Speranza e Alberto di Temptation Island? I due ora si sposano. Una delle coppie più chiacchierate del programma per via della condotta...

IL MILAN NON È ANCORA CAMPIONE D’INVERNO

Il Milan non è ancora matematicamente campione d'inverno. Anche se lo scontro diretto nel derby è andato ai rossoneri, la classifica del girone d'andata...

MUSICA E COVID-19: LA SITUAZIONE ATTUALE

Il Covid-19 ha cambiato tantissimo il nostro modo di vivere e la musica, uno dei settori più colpiti non ha fatto eccezione. La situazione attuale del mercato musicale resta critica e ci vorranno anni per avere un minimo di ripresa. Si parla naturalmente di musicisti, produttori e artisti non affermati ma che riuscivano a tirare a fine mese nonostante le enormi difficoltà. I dj si sono dovuti completamente reinventare dato che la riapertura delle discoteche sembra ancora molto lontana. I Big dell’ industria musicale senza live stanno facendo uscire un singolo al mese pur di non vedere sgonfiate le loro già ricchissime tasche e nonostante gli appelli, veri o finti, pubblicitari e non, in soldoni la forbice si è allargata ancora di più. Chi era povero e ancora più povero (musicalmente parlando) e chi era ricco lo è ancora di più perché la concorrenza e la possibilità di uscita di nuovi talenti sta a zero.

La musica è uno dei settori più colpiti dal Covid-19

BOOM DI HOME STUDIO

Uno dei pochissimi lati positivi è il boom degli home studio. Non è più da sfigati farsi tutto a casa, anzi anche molti produttori di fama mondiale stanno mettendo in vendita i loro studi storici ( a prezzi esorbitanti) perché hanno capito che lavorare in digitale non è poi così malaccio. I vst e i plugin hanno raggiunto livelli di perfezioni tali che molti notano poca differenza con le controparti analogiche. Farsi tutto da solo, anche per chi è all inizio, abbatte i costi e da libertà creativa.

RADIO A CIRCUITO CHIUSO

Le radio già prima non calcolavano minimamente i provini e le demo degli emergenti. Ora è ancora peggio. Un bunker a circuito chiuso dove sono pochi molto pochi che decidono cosa mettere in onda e cosa no. L’unica speranza per finire in radio oggi è Spotify. Entrare nelle più importanti playlist è l’unica chance. Chi vi dice il contrario o vi esorta a usare gli uffici stampa mente. Buttate soldi. Piuttosto scrivete privatamente ai curatori delle playlist più forti o chiedete ai grandi big della musica italiana e straniera supporto. Mai visto mai che qualcuno al posto di parlare e basta faccia anche i fatti.

 

Latest Posts

È MORTO LARRY KING

Larry King è morto. Il conduttore, vera e propria leggenda americana aveva 87 anni. L'annuncio è stato dato dal suo profilo Twitter ufficiale. Dal...

LA MORTE DI HEATH LEDGER 13 ANNI FA, IL MIGLIOR JOKER DI BATMAN

13 anni fa la morte di Heath Ledger sconvolse il mondo. Secondo molti il migliori Joker mai visto in Batman, Ledger era un attore...

SPERANZA E ALBERTO DI TEMPTATION ISLAND SI SPOSANO

Vi ricordate Speranza e Alberto di Temptation Island? I due ora si sposano. Una delle coppie più chiacchierate del programma per via della condotta...

IL MILAN NON È ANCORA CAMPIONE D’INVERNO

Il Milan non è ancora matematicamente campione d'inverno. Anche se lo scontro diretto nel derby è andato ai rossoneri, la classifica del girone d'andata...

Don't Miss

MILAN: DIEGO COSTA VICE IBRA SAREBBE PERFETTO

Diego Costa risolve il contratto con l Atletico Madrid e come vice Ibra sarebbe perfetto. Anche se ha un età molto superiore a quella...

FABIO VOLO FEDEZ E GLI HATER

Fabio Volo, stufo dei continui attacchi degli hater chiede la pace a Fedez. Bisognerà fare qualcosa contro questi leoni da tastiera che pensano di...

TEATRI E COVID: POTREBBERO NON RIAPRIRE IL 15 GENNAIO

I teatri potrebbero non riaprire il 15 Gennaio. Il covid ha letteralmente devastato il settore e sono state tante in passato le proteste degli...

L’ALBERO DI NATALE DI VASTO, FATTO ALL’UNCINETTO

Un albero di Natale fatto all'uncinetto. Questa è la trovata di Vasto, città in provincia di Chieti. Io che lì ci sono nato e...

BUON NATALE DA MARCAMOLY MIND

Marcamoly Mind e il suo staff augura buon Natale a tutti i suoi lettori. È bastato un anno difficilissimo e quando abbiamo aperto questo...

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.

Translate »