10.3 C
Milano
giovedì, Gennaio 28, 2021

Latest Posts

GFVIP: LA FINALE IL 1 MARZO

Sarà il 1 marzo la finale del GFVip. LediIone più lunga del reality ha finalmente una data di fine. È Alfonso Signorini a comunicare...

È MORTO LARRY KING

Larry King è morto. Il conduttore, vera e propria leggenda americana aveva 87 anni. L'annuncio è stato dato dal suo profilo Twitter ufficiale. Dal...

LA MORTE DI HEATH LEDGER 13 ANNI FA, IL MIGLIOR JOKER DI BATMAN

13 anni fa la morte di Heath Ledger sconvolse il mondo. Secondo molti il migliori Joker mai visto in Batman, Ledger era un attore...

SPERANZA E ALBERTO DI TEMPTATION ISLAND SI SPOSANO

Vi ricordate Speranza e Alberto di Temptation Island? I due ora si sposano. Una delle coppie più chiacchierate del programma per via della condotta...

PRODUTTORI INDIPENDENTI, DJ FREELANCE E PICCOLI ARTISTI: E’ ORA DI ALZARE LA VOCE

I produttori indipendenti, i dj freelance e i piccoli artisti (cantanti e musicisti) sono sicuramente i più colpiti dalla crisi del coronavirus. Ma è ora di alzare la voce. Non si può e non si deve stare nell’immobilismo sopratutto per chi non ha una fan base da cui possa ricavare profitto con le dirette streaming o con le piattaforme di Spotify e simili. Sono noti problemi su Youtube che non si capisce perchè ma sta penalizzando piccoli canali tenendoli fermi o togliendo le wiews senza una particolare ragione (alcuni problemi li hanno anche big della musica italiana). Da soli contiamo zero ma l’unione può fare la forza. Potrebbe essere una soluzione quella di far muovere le playlist di Spotify senza fare i soliti copia e incolla delle hit già famose e importanti. E’ importante riscoprire i talenti a tutti i livelli. E’ importante riuscire a proporsi per non sparire perchè c’è gente che ha fatto questo mestiere per anni ed è alla fame. I locali sono chiusi, i dj si vendono le consolle per poter mangiare e paradossalmente i resident (quelli che sono fissi in un locale) sono ancora adesso più penalizzati. Una situazione inaccettabile. Se i produttori indipendenti sono abbastanza con le mani legate perchè lottano contro un vero e proprio sistema che si è costruito e radicato negli anni, chi fa musica elettronica ha più libertà di manovra di essere condiviso e di condividere. Come detto l’unione fa la forza. Non si può girare la testa da un’altra parte dove chi è ricco diventa sempre più ricco e chi invece cerca di emergere è abbandonato a se stesso. Bisogna lamentarsi, segnalare i problemi e le anomalie, ma subito. Prima che diventino grosse e si radichino ancora di più in un sistema che già prima ci aveva messo quasi in ginocchio. E il coronavirus non c’entra un cazzo stavolta. Abbiamo la possibilità di far cambiare le cose perchè se non ci muoviamo ora non succederà più.

Latest Posts

GFVIP: LA FINALE IL 1 MARZO

Sarà il 1 marzo la finale del GFVip. LediIone più lunga del reality ha finalmente una data di fine. È Alfonso Signorini a comunicare...

È MORTO LARRY KING

Larry King è morto. Il conduttore, vera e propria leggenda americana aveva 87 anni. L'annuncio è stato dato dal suo profilo Twitter ufficiale. Dal...

LA MORTE DI HEATH LEDGER 13 ANNI FA, IL MIGLIOR JOKER DI BATMAN

13 anni fa la morte di Heath Ledger sconvolse il mondo. Secondo molti il migliori Joker mai visto in Batman, Ledger era un attore...

SPERANZA E ALBERTO DI TEMPTATION ISLAND SI SPOSANO

Vi ricordate Speranza e Alberto di Temptation Island? I due ora si sposano. Una delle coppie più chiacchierate del programma per via della condotta...

Don't Miss

GASPERINI VINCE SUL PAPU GOMEZ, MA I BONUS SONO FINITI

Giampiero Gasperini ha vinto sul Papu Gomez che a Gennaio dovrà fare le valige. Ora però i bonus per l'allenatore dei bergamaschi sono finiti....

MILAN: DIEGO COSTA VICE IBRA SAREBBE PERFETTO

Diego Costa risolve il contratto con l Atletico Madrid e come vice Ibra sarebbe perfetto. Anche se ha un età molto superiore a quella...

FABIO VOLO FEDEZ E GLI HATER

Fabio Volo, stufo dei continui attacchi degli hater chiede la pace a Fedez. Bisognerà fare qualcosa contro questi leoni da tastiera che pensano di...

TEATRI E COVID: POTREBBERO NON RIAPRIRE IL 15 GENNAIO

I teatri potrebbero non riaprire il 15 Gennaio. Il covid ha letteralmente devastato il settore e sono state tante in passato le proteste degli...

L’ALBERO DI NATALE DI VASTO, FATTO ALL’UNCINETTO

Un albero di Natale fatto all'uncinetto. Questa è la trovata di Vasto, città in provincia di Chieti. Io che lì ci sono nato e...

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.

Translate »